The Great Uprooting: Migration and Movement in the Age of Climate Change

Conferenza di Amitav Ghosh per il Ventennale Bicocca

Aula Martini U6-4 per il 30/05/18, h 15:00

30/05/2018 15:00 - 30/05/2018 17:00

Conferenza di Amitav Ghosh scrittore e saggista di fama internazionale attorno al ruolo delle scienze umane nel fornire nuovi immaginari di relazionalità ambientale. L’autore, con Mauro Van Aken, professore del Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione “Riccardo Massa” Gli intensi cambiamenti ambientali connessi al surriscaldamento globale sono oggi al centro di sentimenti di crisi e delle forme di insostenibilità dei modelli di sviluppo. La “natura” diventa sempre più sospetta ed emblema del rischio ma con difficoltà il cambiamento ambientale entra nel discorso civico e nelle scelte politiche e pubbliche. I cambiamenti climatici sono oggi una questione fortemente culturale: la separazione e l’asimmetria gerarchica tra umano e naturale, la crisi nelle relazioni tra comunità locali e cambiamenti ambientali, segnalano un fallimento culturale delle forme di relazionalità tra società industriali e ambiente ma anche un ruolo cruciale dell’immaginazione e creatività culturale nel ripensare il ruolo delle culture in relazione e all’interno, e non all’esterno, di molteplici soggetti ambientali a noi interdipendenti. Amitav Ghosh, scrittore e saggista indiano di lingua inglese (nato a Calcutta nel 1956) è autore tra gli altri della “Trilogia dell’Ibis” (Mare di papaveri, Il fiume dell’oppio e il Diluvio del fuoco) Come saggista ha affrontato il tema del cambiamento climatico e delle sue conseguenze nel libro La grande cecità. Ha studiato ad Oxford, attualmente vive tra la sua città natale e NewYork. http://www.amitavghosh.com/

Scarica la locandina