Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane

Anno accademico 2018-19

Orari Insegnamenti e programmi Elenco dei docenti

Informazioni sul corso di laurea Politiche attive

Elenco degli insegnamenti del primo anno

Elenco degli insegnamenti del secondo anno

Anno accademico 2017-18

Insegnamenti e programmi

Anno accademico 2016-17

Insegnamenti e programmi

Anni accademici precedenti

Visualizza la pagina del corso di laurea sul vecchio sito di Dipartimento

Presentazione

II Corso di Laurea Magistrale in Formazione e sviluppo delle risorse umane appartiene alla Classe delle Lauree Magistrali in Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua (LM 57), ha una durata di due anni e comporta l’acquisizione di 120 crediti formativi universitari (CFU) per il conseguimento del titolo.

Sono previsti 12 esami che comportano l’acquisizione di 96 CFU. I restanti crediti saranno acquisiti attraverso altre attività formative quali Tirocini formativi e di orientamento, Laboratorio di Lingua Inglese e prova finale. Indicativamente, gli esami previsti sono 7 al primo anno e 5 al secondo anno (comprensivi dell’esame a libera scelta dello studente).

Il corso di studio è ad accesso libero. L’accesso prevede la verifica del possesso dei requisiti curriculari e un colloquio, per chi presentasse un voto di laurea inferiore a 95/110, per valutare la personale preparazione dei candidati.

La lingua ufficiale del corso è l’italiano. Alcuni insegnamenti sono tenuti in lingua inglese.
Al termine degli studi viene rilasciato il titolo di Laurea Magistrale in Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane.

Il titolo consente l’accesso a Master di secondo livello e Dottorato di ricerca.
Il Corso di Laurea intende fornire una solida preparazione culturale e metodologica nelle discipline dell’educazione degli adulti, dell’organizzazione e gestione delle risorse umane, delle tecnologie e- Learning, delle metodologie della formazione utilizzate nei contesti di lavoro. Tale preparazione consentirà ai laureati di acquisire la specializzazione necessaria per: a) promuovere, progettare e gestire processi di formazione e sviluppo delle risorse umane coerenti sia con le esigenze individuali, sia con le dinamiche di sviluppo e con le logiche di funzionamento del contesto organizzativo, e più in generale socio-economico, in cui tali risorse sono inserite, b) interfacciarsi e coordinarsi con altri ruoli organizzativi chiave, a prescindere dall’unità organizzativa di appartenenza, c) tenere conto delle diverse declinazioni culturali, anche relative alle differenze di genere, d) operare in scenari ad elevato livello di internazionalizzazione.

In passato (XIX indagine AlmaLaurea) i laureati magistrali del corso hanno riportato un tasso di occupazione a un anno dal conseguimento del titolo pari a 87,9% (a fronte di una media nazionale per i laureati magistrali di 69,9%, e per la classe di laurea del 62,8%).
In passato, tra gli immatricolati nell’anno 2014/15 il 65,94% degli immatricolati si è laureato in corso o non più di un anno fuori corso (fonte: dati dell’Ateneo) a fronte del 64,7% di laureati in corso o non più di un anno fuori corso nello stesso tipo di studi a livello nazionale (fonte: dati Anagrafe Nazionale Studenti).

Estratto dal regolamento didattico del Corso di Laurea

Presidente del Corso di Laurea

Prof. Cristiano Ghiringhelli

Informazioni generali

Ordinamento: D.M. 270 /04
Codice: F5701R
Durata corso: 2 anni
Anni Attivi: 1° e 2° anno
Lingua: Italiano