Progetto "Sistema Integrato DomiciliarE e Riabilitazione Assistita al Benessere (SIDERA^B)"

logo sidera b

Il progetto di ricerca Sistema Integrato DomiciliarE e Riabilitazione Assistita al Benessere (SIDERA^B) nasce con l’obiettivo di progettare, sviluppare e validare una piattaforma per la continuità di cura al domicilio supportata da tecnologie innovative per pazienti con patologie croniche di particolare rilevanza per il SSN/SSR, quali bronco-pneumopatia cronica ostruttiva (BPCO), Malattia di Parkinson e scompenso cardiaco cronico (CHF).

L'ente finanziatore del progetto, su bando competitivo Call Accordi per la Ricerca, è Regione Lombardia, nell’ambito dell’Asse I “Rafforzare la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l’innovazione” / Obiettivo 1 “Incremento dell’attività di innovazione delle imprese” / Azione 1b.1.3. “Sostegno alle attività collaborative di R&S per lo sviluppo di nuove tecnologie sostenibili, di nuovi prodotti e servizi”. 

I beneficiari sono un partenariato di elevato livello scientifico e tecnologico, costituito da: Ab Medica (capofila), IRCCS Fondazione Don Carlo Gnocchi – Onlus, Università degli Studi di Milano-Bicocca (Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione "Riccardo Massa" e Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Comunicazione), Università Carlo Cattaneo – LIUC, Politecnico di Milano, Amiko srl, Grifo Multimedia srl,  e Tenacta Group spa.

Importo del progetto 6.368.686,00 - Agevolazione concessa 3.277.545,40

La piattaforma SIDERA^B è costituita da percorsi multi-dominio e multi-device interoperabili e scalabili, in grado di connettere, motivare e supportare nella cura al domicilio paziente e caregiver, raggiungendo un livello ottimale di efficienza e di engagement rispetto all’obiettivo di cura, che è stato oggetto di misurazione e validazione non solo clinica ma anche economica, così da rappresentare un modello esportabile. Vai al sito per scoprire di più sul progetto.

Il  Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione "Riccardo Massa", entro il Centro Studi per le Scienze della Comunicazione "Luigi Anolli", ha contribuito alla definizione del modello di teleriabilitazione SIDERA^B integrando il potenziamento dell’engagement e del benessere delle persone con il percorso di riabilitazione specialistica al domicilio dei pazienti. Tale lavoro si è concretizzato nel design e nello sviluppo di un game narrativo applicato – Il Libro Vivente  – fruito dai pazienti per quasi oltre tre mesi durante il trial clinico randomizzato controllato cui hanno partecipato oltre 140 pazienti. Scopri il game narrativo applicato Il Libro Vivente.

Il Dipartimento di Informatica, Sistemistica, e Comunicazione ha contribuito al progetto attraverso l'integrazione di un fitness tracker nell'ecosistema della piattaforma SIDERA^B attraverso lo sviluppo di due applicazioni (Laboratorio Architetture Software) e attraverso la progettazione di modelli e lo sviluppo di algoritmi per l’analisi, la comprensione e la visualizzazione dei dati provenienti da diversi moduli del sistema medesimo (analisi dei dati accelerometrici e analisi dei comportamenti; Laboratorio Mind). 

Scopri i risultati di progetto in sintesi: “Teleriabilitazione domiciliare, i risultati del progetto SIDERAB".

Guarda l'evento conclusivo di progetto.

loghi-progetto-sidera-b-V2