da 21 novembre 2022 a 22 novembre 2022

La scuola di Meneghello - Meneghello per la scuola

Convegno internazionale di studi

21-22 novembre 2022
Università degli Studi di Milano
Sala crociera alta di Giurisprudenza, h. 15.00
Università degli Studi di Milano Bicocca
Auditorium Martinotti, Via Vizzola 5, h. 10.15
Laboratori per insegnanti U6, Agorà, h. 15.00-17.00

In occasione del centenario della nascita di Luigi Meneghello (1922-2007), uno degli scrittori più originali della letteratura italiana ed europea contemporanea, il convegno - organizzato dal Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione “Riccardo Massa” dell’Università degli Studi di Milano Bicocca e dal Dipartimento di Studi letterari, filologici e linguistici dell’Università degli Studi di Milano - mette al centro la rappresentazione della scuola, delle relazione educative e dei processi di formazione nell’opera di Meneghello, attraverso l'esame in particolare di due suoi testi, "Fiori italiani" e "Pomo pero".

Le considerazioni su scuola e formazione - pur radicate profondamente nell’esperienza personale dell’autore, nel preciso contesto storico, culturale e ideologico del fascismo - conservano grande attualità e offrono preziose occasioni di riflessioni.

Il convegno ha un taglio interdisciplinare, con la partecipazione di studiosi di letteratura italiana e contemporanea, di storici della lingua, di comparatisti, di storia contemporanea, di storia della pedagogia, di storia dell’arte. Utile anche ai fini dell’aggiornamento per gli insegnanti, il convegno sarà accompagnato da laboratori didattici (uno dei quali fruibile anche on-line) condotti da docenti in servizio e esperti organizzati in collaborazione con il Laboratorio “Servono per vivere. Didattica dei saperi della letteratura e della lingua italiana” del Dipartimento di Studi letterari filologici e linguistici dell’Università degli Studi di Milano.