Progetto "Piccoli che valgono!"

Logo progetto Piccoli che valgono + logo dipartimento DISUF Bicocca

“Piccoli che Valgono! Metodologie innovative per educare e riconoscersi nella comunità” è un progetto di ricerca, in ambito educativo, su scala nazionale, finanziato dalla Fondazione Con i bambini, i cui partners di progetto sono elencati nella sezione Partner.

Tra essi vi è l'Università degli Studi di Milano-Bicocca, l'Università Cà Foscari di Venezia, l'Organizzazione Non Governativa Manitese ONLUS associazione riconosciuta come Ente Morale di Milano, la Fondazione Hallgarten-Franchetti, il Centro Studi Villa Montesca di Città di Castello, numerose associazioni e con il supporto di un’ampia rete nazionale formata da scuole ed enti competenti.

Il progetto intende favorire processi integrati di continuità educativa orizzontale nelle comunità educanti oggetto dell’intervento, mettendo al centro i minori nella fascia 9-14 anni.

L'obiettivo è quello di indagare la vulnerabilità dei minori a partire da un loro coinvolgimento in prima persona per poter mettere in campo strategie migliorative all'interno e all'esterno della Scuola.

Per farlo si intende agire su quattro dimensioni chiave del disagio scolastico: la vulnerabilità dei minori, la fluidità nel passaggio tra il ciclo della primaria e quello della secondaria, l’impreparazione della comunità educante e l’anonimato degli spazi educativi.

Il progetto si estende su cinque regioni italiane contando su un partenariato multilaterale che riunisce Associazioni, Enti locali, Istituti Comprensivi, Scuole e Università. I territori coinvolti lavoreranno sulle dimensioni individuate in base ai propri bisogni specifici, nel quadro di una strategia di intervento che si prefigge l’obiettivo di sperimentare una metodologia innovativa in grado di fornire elementi di replicabilità sul piano nazionale.