PEPAlab

logo pepalab bicocca

Il laboratorio di ricerca intende dare continuità e forma istituzionale a studi ed esperienze che sono patrimonio consolidato del Dipartimento di Scienze umane per la formazione “Riccardo Massa” sin dalla sua fondazione.

Grazie a anni di ricerca, didattica e disseminazione sul territorio, il Dipartimento ha consolidato una costellazione di saperi e pratiche in diversi ambiti dei Corsi di Studio, capace di connettere i saperi e le proposte al mondo dell’espressività artistica, corporea, performativa e partecipata, nel suo incontro con i temi della formazione e dell’educazione individuale e comunitaria. Tali conoscenze sono nate e maturate dall’istituzione e dalla partecipazione a Convegni nazionali e internazionali, Corsi di perfezionamento, Master, laboratori disciplinari, esperienze di Bbetween, convenzioni che definiscono una rete di contatti col territorio. La rete di realtà artistiche, teatrali, coreutiche, museali, performative, cinematografiche, plastiche, pittoriche, circensi e relative al mondo dell’arte partecipata e delle forme più contemporanee di utilizzo dell’espressività estetica a fini educativi, formativi, esplorativi, ludici e di animazione sociale interessa i diversi contesti in cui si trovano ad operare gli studenti, i laureati e i collaboratori del nostro Dipartimento. Tutto ciò consente di costruire un gruppo di ricerca critico e attivo per l’elaborazione di programmi di ricerca, formazione, terza missione nella forma di progetti di disseminazione e sperimentazione multimodale e multivocale.

Il laboratorio promuove l'interconnessione tra mondo artistico e mondo delle professioni educative e formative, attraverso la realizzazione di progetti di ricerca, eventi scientifici e divulgativi, corsi di formazione permanente, di perfezionamento e master. Si propone, poi, di ampliare la rete di contatti nazionali  e internazionali nell’ambito della ricerca espressiva, partecipata, performativa, art-based a fini educativi e formativi. Promuove, inoltre, la formazione di profili professionali che lavorano negli ambiti di interconnessione tra mondo dell’educazione e mondo dell’esperienza artistica favorendo il dialogo con enti e associazioni impegnati nella formazione artistica al fine di incentivare la formazione di competenze trasversali, pedagogiche ed espressive.

Afferiscono al laboratorio:
Francesca Antonacci, Camilla Virginia Barbanti, Veronica Berni, Elisabetta Biffi, Francesco Cappa, Laura Corbella, Eleonora Farina, Nicoletta Ferri, Ivano Gamelli, Monica Guerra, Giulia Lampugnani, Emanuela Mancino, Leonardo Menegola, Giulia Schiavone, Stefania Ulivieri Stiozzi, Federica Villa, Franca Zuccoli.

E-mail: pepalab@unimib.it
Facebook: PEPAlab
Instagram: Pepa_lab

Festival GenerAzioni. Educazione, Sostenibilità, Giustizia Sociale (ottobre 2021)

Con piacere condividiamo le proposte di PEPAlab all'interno del Festival GenerAzioni. Educazione, Sostenibilità, Giustizia Sociale, promosso dal Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione "R. Massa" e che si terrà dal 7 al 10 ottobre sul territorio del Municipio 9 e del Distretto Bicocca. 

PEPA(Mobi)Lab - 08/10/2021 - 09.00
https://festivalgenerazioni.unimib.it/.../07/18/pepamobilab/

“Tra me e te”. La magia dell’Upcycling per un nuovo “Uomo Albero”. Un’esperienza di arte partecipata - 09/10/2021 - 10.30
https://festivalgenerazioni.unimib.it/.../tra-me-e-te-la.../

Autoritratto con Quartiere / Bicocca - 09/10/2021 -11.00
https://festivalgenerazioni.unimib.it/.../autoritratto.../

Intrecci di gioco - 09/10/2021  11.00
https://festivalgenerazioni.unimib.it/.../intrecci-di-gioco/

Oggetti per pensare, sognare e non dimenticare. - 09/10/2021  11.30
https://festivalgenerazioni.unimib.it/.../oggetti-per.../

Azione partecipata danzante in natura - 10/10/2021 - 10.30
https://festivalgenerazioni.unimib.it/.../azione.../

“E quindi uscimmo a riveder le stelle”. La forza creatrice della parola in Dante Alighieri - 10/10/2021 - 11.00
https://festivalgenerazioni.unimib.it/.../e-quindi.../

Ciclo di incontri con PEPAlab (giugno 2021)

PEPAlab propone alcuni appuntamenti per sostenere sinergie tra mondo pedagogico e artistico, attraverso momenti di confronto tra componenti del gruppo PEPAlab e docenti, ricercatori ed esperti di altri Atenei e realtà italiani. 

In questi incontri, alcune parole-chiave che connettono pedagogia e arti espressive, performative e partecipate saranno al centro di dialoghi che vedranno intrecciarsi differenti sguardi e approcci caratterizzanti diverse prospettive e filoni di ricerca.

Scarica la locandina

I primi due incontri, nel ciclo “Verso l’estate”, sono:

  • “Espressioni”, un dialogo tra Gilberto Scaramuzzo, Università di Roma Tre, ed Emanuela Mancino; coordina Laura Corbella | 11 giugno 2021 ore 18.30
  • “Respiri”, un dialogo tra Antonia Chiara Scardicchio, Università degli Studi di Bari, e Monica Guerra; coordina Giulia Schiavone | 24 giugno 2021 ore 18.30

Per seguire gli incontri è necessario connettersi alla diretta sulla nostra pagina Facebook.

Milano Digital Week: Un’azione partecipata per raccontare una città equa e sostenibile (19/03/2021)

Equo e sostenibile, come ciò che è giusto, equamente distribuito, attento alle persone e all’ambiente, nel presente e per il futuro. Nelle nostre città ci sono molti luoghi equi e sostenibili, spesso senza voce. Dar loro visibilità è un modo per sostenere un contagio positivo, attraverso la condivisione di buone pratiche, relazioni vitali, trasformazioni già in corso.

Nell'ambito della Milano Digital Week, PEPAlab propone un workshop online per presentare l’esperienza delle azioni partecipate, pratiche di incontro capaci di rafforzare i legami sociali e promuovere un rinnovato senso di appartenenza ai luoghi e, al contempo, per proporre l’avvio di una esperienza attiva alla ricerca della bellezza delle città.

Un muro virtuale raccoglierà immagini di angoli urbani “equi e sostenibili” fotografati o filmati da partecipanti, cittadini e curiosi, costruendo una mappa inedita, ma già possibile, di città aperte, generose, alla ricerca di nuovi equilibri tra le persone e con l’ambiente.

Per partecipare al workshop, venerdì 19 marzo 2021 dalle 17 alle 19 collegati alla diretta sulla nostra pagina Facebook.

Per contribuire all’azione partecipata:

  • scegli un angolo del luogo in cui vivi che secondo te ha caratteristiche che lo rendono “equo e sostenibile”, per come è fatto, per quello che permette, per quello che suggerisce, per quello che rappresenta... Se non puoi uscire, cercalo a partire dalla tua finestra o nei luoghi più prossimi a te.
  • fai una foto o un breve video
  • carica la tua immagine o il tuo video, con un titolo e un breve testo per motivare la tua scelta, su questo muro virtuale: https://it.padlet.com/pepalab/equaesostenibile 
  • osserva la città “equa e sostenibile” che si compone
  • prendi spunto da ciò che vedi per diffondere buone pratiche e relazioni vitali, contribuendo al cambiamento