Stage

Fra le attività formative a scelta previste dall’ordinamento didattico nel terzo anno di corso di Comunicazione Interculturale è contemplata la possibilità di stages presso enti, aziende o associazioni, per i quali si possono riconoscere 6 cfu. L’attività deve essere coerente con i profili professionali indicati nell’ordinamento del corso di studi. Inoltre deve avere una durata minima di 150 ore, distribuite in almeno 2 mesi.

Per la procedura da seguire, lo studente si deve attenere alle indicazioni contenute nella pagina https://www.unimib.it/servizi/orientamento-stage-e-placement/stage-e-tirocini.

Lo studente è tenuto a inserire lo stage nel suo piano di studi. Se possibile, prima di effettuare lo stage; altrimenti dovrà provvedere alla prima occasione utile. L’attribuzione di cfu a posteriori non richiederà ulteriori formalità.

Per ogni chiarimento ci si può rivolgere all’Ufficio stage di Ateneo (stage@unimib.it) o al referente di corso di laurea.

È prevista inoltre la possibilità di stages interni, legati a servizi o iniziative che fanno capo all’Ateneo, al Dipartimento o al Corso di laurea. Per l'attivazione dello stage interno occorre seguire le istruzioni che si trovano tra i Casi particolari al link https://www.unimib.it/servizi/bicocca-orienta/servizi-orientamento/stage-e-tirocini/studenti/attivazione-stagetirocinio.

Il modulo qui indicato dev’essere inviato alla Segreteria studenti (segr.studenti.formazione@unimib.it ) e, in CC, all’Ufficio stage di Ateneo (stage@unimib.it), al tutor universitario (uno dei componenti della Commissione stages del corso di laurea), al tutor aziendale (il docente o ricercatore responsabile dell’attività). Per ogni dubbio o richiesta di informazioni scrivere all’Ufficio stage di Ateneo (stage@unimib.it). 

Commissione Stages

La Commissione stages del Corso di Comunicazione interculturale è composta da:

prof. Mario Barenghi – mario.barenghi@unimib.it

prof. Paolo Ferri – paolo.ferri@unimib.it

prof. Enrico Squarcina - enrico.squarcina@unimib.it